home le preghiere i messaggi meditazioni le attività la nostra storia pubblicazioni contattaci
 
 

 

INDICE MESSAGGI ANNO 2001
 

 

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

La venuta “intermedia” di Gesù Cristo  29/12/2001
Una visione distorta della verità  31/10/2001
La conquista della pace passa prima dai vostri cuori  17/10/2001
La legge del più forte non paga  12/10/2001
La gente si domanderà cosa stia accadendo 29/9/2001
A Fatima – Pregate il Santo Rosario 16/9/2001
Il Santo Rosario di Maria è stato voluto da Dio 13/9/2001
Dopo la strage delle due Torri gemelle di NY 12/9/2001
La Mia venuta, ancora una volta, non viene accolta dai Miei Consacrati 29/8/2001
Quando il Mio Sole, il Mio Volto e la Mia Croce si uniranno… 27/7/2001
O Grazia divina, elargisci i tuoi doni a tanti cuori freddi e insensibili all'Amore 10/7/2001
IL RUOLO DELLA MADRE CELESTE 9/7/2001   
SONO IL PADRE DI TUTTE LE GENTI 27/3/2001
“Ma poi, dove andrò? Ci sarà una vita oltre questa?”  2/3/2001  
Ancora istruzioni per questo tempo difficile 13/2/2001  
I tre giorni di buio devono ancora venire  11/1/2001
Ancora sul Papa, in risposta alle nostre domande 06/1/2001
Montevecchia – Sui tempi e sul Papa  1/1/2001

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

La venuta “intermedia” di Gesù Cristo 29/12/2001

Da Gesù… Voi, Miei cari discepoli del tempo presente, siete stati scelti per portare agli altri la buona novella della venuta intermedia di Gesù Cristo che salva, nelle vesti di Spirito Santo, ma un giorno mi mostrerò alle genti nelle vesti gloriose del Figlio e tutti, spero, si prostreranno chiedendo perdono.
Noi stiamo facendo il percorso che fece Giovanni, il Battista, di annunciare la venuta del Messia e oggi è ancor più difficile, nonostante duemila anni di Verità rivelata, perché il mondo si è allontanato dalla via maestra, indicata dai Padri e Profeti di tutti i tempi e religioni.
Oggi il mondo, purtroppo, non vede e non sente nemmeno la voce Mia accorata, che invece giunge nitidamente ai vostri orecchi e al vostro cuore, tanto è vero che talvolta voi, pur se distanti, ricevete le stesse ispirazioni, e non solo voi….

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Una visione distorta della verità 31/10/2001

Da Gesù… Mi viene alla mente che c'è chi combatte per Allah e per il Profeta: purtroppo quella è ancora una visione distorta della verità, un mondo di forza inespresso che crea in voi sconcerto e rifiuto, ma il dì che anch'essi vedranno la Croce di Luce s'inginocchieranno chiedendo perdono.

Amateli come fratelli: non si odia in Mio nome. Aiutateli a sciogliere il loro odio, ascoltate anche le loro ragioni, perché in essi pure vi è verità, specialmente nelle accuse che muovono al mondo cosiddetto occidentale, reo di vivere malamente e di non seguire le Leggi divine. O sì, è ben vero, ma certo non è facendo atti di terrorismo o la guerra che si sciolgono i nodi di ogni etnia in cammino verso la Verità. Abbiate l'umiltà di riconoscervi peccatori, di rivedere le vostre credenze e Dio vi perdonerà, concederà a tutti il perdono e poi pace sarà!…

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

La conquista della pace passa prima dai vostri cuori 17/10/2001

Da Gesù… Sono disceso agli inferi per riportarvi alla luce, sono qui per salvarvi dal baratro in cui siete ancora immersi.
Siate coscienti che la conquista della pace passa prima dai vostri cuori. Così ogni creatura può contribuire!

Svegliatevi genti: non comprendete che le notizie dei telegiornali vi fanno ancora più male?
E cosa aspettate a spegnere quelle casse di risonanza così negative, e invece pregate con Me e mia Madre?

Verrò ancora a trovarvi e se vi vedrò immersi in una vita senza costrutto, non potrò far altro che supplicare DIO ancora una volta di perdonarvi, perché non sapete quello che fate.
O cari, cogliete queste mio Parole. Il senso del tempo presente è scandito dall'eterno Vangelo e, se voi lo volete, ogni giorno vi è la Verità rivelata sin dall'inizio dei tempi.
Io sono tra voi e non vi lascerò, ma voi cari pregate, pregate, pregate per la salvezza vostra e degli altri.
Pace sia in terra agli uomini tutti! Io sono il vostro Gesù!

 

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

La legge del più forte non paga 12/10/2001

Padre Pio… Penso che ora sia tempo di prendere atto e coscienza che tutto quello che accade è frutto della dissennata corsa agli armamenti.
L'inizio fu con la guerra della bomba atomica che mai Dio avrebbe voluto, perché l'insegnamento all'uso di tali componenti era previsto per recuperare energia pulita anziché petrolio.
Orbene, non si può fare un'azione così senza pagarne le conseguenze ed il mondo oggi purtroppo si trova alla fase finale di tanta distruzione e dolore perpetrati troppo a lungo.

L'America ha le sue responsabilità, come gli altri naturalmente, ed ora che vi è stata la dolorosa vicenda delle due torri di NY. occorre che la gente prenda coscienza che non si può risolvere tutto mandando bombe su delle terre già così martoriate, senza pagarne ancora le conseguenze. La legge del più forte non paga, non rientra nelle leggi divine e l'uomo se ne dovrà rendere conto.

Non con questo l'atto o gli atti di terrorismo sono da assolvere; quelle orrende incursioni in nome di una vendetta e di un odio, che solo satana può aver ispirato. non sono che il frutto dei suoi malefici e delle malintese forme di natura religiosa, che con l'Amore di Dio nulla hanno a che fare. Ma la guerra non può essere la soluzione, solo l'amore e la preghiera sono in grado di compiere il miracolo di riportare il mondo e la sua umanità alla condizione ideale di figli in comunione col Padre.

Padre Pio però vi avverte: chi prega contro non è figlio di Dio, ma di satana. Sappiatevi regolare e oggi dovrete capire che solo la forza dell'Amore, insieme alla preghiera feconda e sincera, possono rovesciare la tendenza distruttiva in cui siete precipitati.
Padre Pio vi esorta a rivedere i vostri comportamenti: abituatevi alla parsimonia, non sprecate le risorse della Terra, bandite le armi e isolate i costruttori di armi, che le vendono sottobanco anche ai nemici.

Sciogliete le vostre basi, dimostrate che con l'operosità costruttiva potete aiutare i popoli poveri a risolvere i loro gravi problemi.
Che l'occidente si comporti onestamente e non da padrone delle terre altrui.
A volte mi chiedo cosa sarebbe la Terra se ci fosse l'Amore e solo l'Amore a governarla. Io spero che un giorno tutti abbiano la possibilità di vedere risorgere dalle macerie di un mondo corrotto la vera Luce, il vero Amore che è quello del Cristo risorto e vivo in mezzo alla gente. Ma per fare questo passaggio, occorre che tutto il male venga snidato e combattuto, non con le armi, ma con la preghiera.

In fede mia questo va capito e per chi ha perso i propri congiunti in quell'immane rogo, vengo a dire che Gesù Cristo ha salvato tutti quelli che sono periti, poiché ha sofferto insieme a loro e per loro.

 

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

La gente si domanderà cosa stia accadendo 29/9/2001

Padre Pio… Cogliete questi momenti preparatori di un tempo assai difficile: ovunque vi sarà una strettoia ai consumi inutili, alle libertà peccaminose, alle lotte senza costrutto, alle vittorie di pirro, al gioco e alle cattive abitudini. Questo indurrà la gente a vedere oltre le attuali parvenze del mondo e si domanderà cosa stia accadendo.
Vi saranno quelli che vi domanderanno come voi fate ad essere sereni in tutto questo processo di revisione forzata. Allora voi potrete affermare di aver trovato in Gesù, il vostro Maestro che vi aiuta e vi ama.


Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

A Fatima – Pregate il Santo Rosario 16/9/2001

Padre Pio… Ora sapete che siamo dentro alla parte più difficile degli avvenimenti; stringetevi forte a Lei e a Gesù e pregate il Santo Rosario, se possibile ininterrottamente, sia per ottenere misericordia per i peccatori, che le Grazie di cui avete ancora bisogno.
Inoltre, e ancora di più, chiediamo di partecipare alle veglie notturne per la pace nel mondo, che è un bene prezioso ancora tutto da conquistare.

 

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Il Santo Rosario di Maria è stato voluto da Dio 13/9/2001

Padre Pio… Vi voglio dire una cosa che non vi è stata detta ieri: è a questo punto che dovete intensificare il vostro pregare, affinchè collaborando con le forze del bene si possa evitare lo spargersi del conflitto su tutta la Terra.
Ovunque, purtroppo, vi sono segnali di tensione crescente ed il peggio potrebbe amcor capitare. Ebbene, voi avete l'arma ancor più potente, quella capace di far inginocchiare anche i potenti: il Santo Rosario di Maria è stato voluto da Dio perché, per sua intercessione, Egli potesse usare tutta la Sua Misericordia anche in circostanze estreme ed avverse a qualsiasi ragione…


Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Dopo la strage delle due Torri gemelle di NY 12/9/2001

Padre Pio… E' successo quello che paventavamo da tempo. La mente occulta dell'eterno nemico si è servita di poveri esseri preda dell'odio e della follia per infierire su migliaia di creature, in fondo innocenti, anche se facevano parte di un sistema di vita destinato al fallimento.

… Orbene, sappiate che non sono questi i tre giorni di buio (rif. mess. 17/1/99 LA GRANDE CONTESA FINALE ), siamo ancora agli inizi purtroppo e, seppure vi siano segnali di revisione, il mondo ancora non li raccoglie e non si prostra a chieder perdono. Così le cose andranno avanti… quanto ancor non si sa.
Pregate perché questo travaglio dell'umanità sia abbreviato; vegliate e pregate e al resto penserà Dio. Tutto è ormai nelle Sue mani e così pure il destino della Terra…

Da Gesù… Verranno giorni di cupa sventura, dove gli animi dapprima si inaspriranno e daranno luogo a ritorsioni, ma poi ritroveranno se stessi e il Cielo li aiuterà.
Voi cari pregate perché tutto questo abbia a cessare velocemente: non siamo ancora giunti alla fase cruciale, quella dei tre giorni di buio sulla Terra. Quella sarà la fine… poi vi sarà l'alba del giorno più bello.
Per ora continuate a pregare e a invocare la Misericordia del Padre Nostro, affinchè abbia pietà di chi cadrà sotto i colpi di satana, senza avere nemmeno il tempo di chieder perdono…

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

La Mia venuta, ancora una volta, non viene accolta dai Miei Consacrati 29/8/2001

Da Gesù… Vi chiedo di pregare perché tanti miei sacerdoti siano più ricettivi all'azione dello Spirito Santo e non cedano soltanto sotto i colpi che satana inferte loro.
Io sono venuto in Spirito e Verità e la Mia venuta, ancora una volta, non viene accolta da tanti miei Consacrati, ma spero che la loro obnubilata vista sia solo accecata momentaneamente perché intendo farmi riconoscere.

E chi sarà più aperto e pronto saprà cogliere lo Spirito di Verità.
Io non li giudicherò, se non nell'ultimo giorno; darò loro ancora del tempo per indurli a riflettere, ma la mano di Dio non darà loro tregua perché il mondo si dovrà convertire in un luogo santo, dove regni la pace e l'armonia tra i popoli.
Questo è il Disegno Divino e, se passerà attraverso le maglie della rete della Mia Chiesa, Io sarò pronto a perdonare tutti i Consacrati che, seppure in ritardo, avranno compreso la verità e ad accoglierli tra le Mie braccia.

Se invece vi sarà movimento di restrizione del pensiero divino e di aridità spirituale, non potrò far altro che lasciarli andare alla deriva fino al momento del Giudizio finale. Ma Io spero che le giovani generazioni riscopriranno il fuoco dello Spirito Santo e faranno da leva sulle vecchie generazioni corrotte e incapaci d'intendere la Verità, per far fluire di nuovo quella linfa vitale tale da irrorare tutta la Terra.

“O Padre buono, assistimi in questa impresa sì grande e gravosa per la lotta che avverrà corpo a corpo con il germe del male”.
Io sono Gesù Cristo, il Risorto, il Messia vilipeso, che ora ritorna nel trionfo dei Cieli e della Verità rivelata ai piccoli, poiché i grandi non l'hanno saputa riconoscere ancora una volta.
Pace sia in Terra agli uomini di buona volontà!

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Quando il Mio Sole, il Mio Volto e la Mia Croce si uniranno… 27/7/2001

Da Gesù… Indipendentemente dalla loro religione o nazione di nascita tutti hanno ricevuto la Grazia di essere stati posti a vivere in Terra per compiere la loro missione. Ma quanto buio ancora vedo nelle anime, o quanto dolore ancora verrà seminato per l'inconsapevolezza delle proprie origini divine.
… E voi mi direte: “e allora perché tante guerre?” sì cari, proprio perché finora l'uomo non ha ascoltato la sua coscienza, ma da questo momento sarà costretto a farlo, perché Io vi ho immesso un po' della Mia. Io vi ho già detto che la Mia Energia si sta fondendo in voi e in tutte le creature, per ora in quelle più aperte, ma pian piano su tutti i fronti vi saranno ripensamenti.
…Questo processo avverrà gradatamente per evitare guerre di secessione o altre calamità, ma siate pur certi che tutto accadrà in un tempo veloce alla portata dei vostri occhi attenti agli eventi.
“Padre Ti prego, aiutali a scorgere la Verità!”

Ed ora vi dico ancora cosa accadrà quando il Mio Sole, il Mio Volto e la Mia Croce si uniranno per formare un Segno della potenza del Padre: o sì, accadrà che la gente di colpo prenderà coscienza di essere stata ingannata dalle solite fonti d'informazione, sentirà di essere impreparata a capire la Realtà; e vedrà in Me, anche attraverso di voi, una fonte di saggezza e di risposte ai tanti perché.
O cari, dovrete rispondere, dovrete ancora consolare e spiegare come la Verità vi sia stata donata a piene mani, ma non per vostro uso soltanto, bensì in attesa che i fratelli venissero risvegliati dal loro torpore esistenziale.
…Ora dovete compiere lo sforzo più grande, le doglie del mondo sono quasi al culmine ed il parto si profila all'orizzonte. Coraggio, un ultimo sforzo e la nascita delle nuove creature avverrà e sancirà quanto vi ho detto, ancora una volta in Spirito e Verità!

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

O Grazia divina, elargisci i tuoi doni a tanti cuori freddi e insensibili all'Amore 10/7/2001

Avrebbe voluto, Mia madre, compiere ancora più strade desolate e deserte, ma il Padre Nostro non volle perché la gente capisse che il fatto delle apparizioni era di straordinario potere e se fosse stato percepito come normale non avrebbe destato le genti dal loro torpore.

Come vedi, la Grazia divina deve tener bene in conto anche le reazioni dei tanti, ma la Misericordia è tuttavia così grande da elargire doni e grazie anche nel silenzio e nel nascondimento, pur di raggiungere dei cuori sofferenti e dolenti per le malattie.

“O Grazia divina, elargisci i tuoi doni a tanti cuori freddi e insensibili all'Amore: rendili docili e sciogli i rancori, liberali dalla morsa del dolore, e aprili infine all'Amore”.

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

IL RUOLO DELLA MADRE CELESTE 9/7/2001

Da Gesù… Iniziamo ancora una volta da quel tempo di buio sulla Terra che risale agli anni ottanta/novanta, a cavallo dei due decenni è stato raggiunto il punto più basso di energia d'Amore.
O sì, si parlava d'amore, ma quale amore? Solo eccesso di liberi costumi e deviazioni di grande portata. O quale sofferenza provavamo Mia madre e DIO Padre, ed Io il Figlio che sembrava assistesse impotente, dopo la precedente ventata (degli anni sessanta) di nuova linfa immessa sulla Terra, che era stata così subdolamente manipolata da satana, con la complicità di uomini senza scrupoli e senz'anima, che avevano introdotto la droga tra le giovani generazioni, e dall'altro lato quegli occulti costruttori di armi che sono ancora il baluardo dell'operato demoniaco in Terra.

O sì, quale dolore provammo in quei giorni; quali prove per la fede di tanti e quante anime scoraggiate o stanche, e poi quanti credenti diventare tiepidi e freddi. Oh, quanto gelo nei cuori!
Tutto questo indusse Mia Madre a supplicare Dio Padre di consentirle di ripercorrere in forma massiccia la Terra, alla ricerca di luoghi santi ove poter di nuovo ravvivare la fede e la preghiera.
E così Ella fece, dapprima a Medjugorie per il pericolo incombente della guerra, in quelle terre già così martoriate e deboli, quindi prede facili dell'odio che serpeggiava e che satana abilmente alimentava. Là, Ella volle tentare di costruire un baluardo celeste, e così fu!

Ritorniamo per un attimo indietro a ripercorrere gli avvenimenti: Ella aveva già negli anni cosiddetti sessanta provato a Garabandal, ma anche lì tutto fu messo a tacere e tu chiedi “ma lo fu dalla chiesa” , sì è vero.

Ma cosa credi, che gli uomini a Me consacrati siano indenni dalle tentazioni demoniache? O cara, come ti sbagli, anch'essi purtroppo lo sono e considera che in quei tempi forze occulte imperversavano ovunque con il fine di distruggere la Terra e tutta l'umanità. Quella terra dove Io avevo voluto incarnarmi e dove Dio aveva scelto il Suo popolo eletto, quindi terra segnata da un'impronta divina, laddove il principe delle tenebre credeva di aver distrutto per sempre l'Amore.
O sì, la storia va letta anche così, nell'essenza della lotta eterna tra le forze del bene e del male.

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

SONO IL PADRE DI TUTTE LE GENTI 27/3/2001

Padre Pio… oggi è stato lanciato un appello da nostro Padre, Dio onnipotente, e ve lo trasmetto così come l'ho ricevuto anch'io:

O sì, creature, Io sono intensamente coinvolto affinchè l'avvenire della Terra sia luminoso e aperto all'Amore Mio e del Mio Figlio prediletto. Vi consegno Gesù redentore ancora una volta perché, attraverso il Suo sacrificio d'Amore, voi possiate purificarvi dai vostri peccati e dai vostri tormenti.
Io vi chiedo di aprire le menti ed i cuori a comprendere la Verità, che si va rivelando tuttora, e ancor più in modo evidente, sotto i vostri occhi.
Io vi supplico, creature mie, di amarvi tra voi, di bandire gli odi e le guerre e di ritrovare il vero senso della Vita.
Ora e per sempre così E'! Amen.

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

“Ma poi, dove andrò? Ci sarà una vita oltre questa?” 2/3/2001

Ora vorrei dire all'uomo che ancora non crede nell'onnipotenza di Dio, che a nulla valgono gli affanni che da sé si procura, se poi non si pone le domande essenziali: “Ma io chi sono? E da dove provengo? E chi mi ha creato, al di là dei genitori terreni? Chi mi ha voluto così bene da farmi nascere e vivere?” .

Ecco, cari, siate coscienti di essere ormai giunti alle fasi finali di un processo di maturità spirituale che ora v'impone di porvele queste domande, magari partendo dalla fine: “Ma poi dove andrò Ci sarà una vita oltre questa?” Io sono venuto anche per rispondere a quest'ultimo interrogativo dell'uomo e la Mia morte e risurrezione sono la risposta ai tanti perché.

Se volete comprendere che tutto ebbe inizio per Amore divino, tutto non può concludersi sotterrati o cremati senza che vi sia una forma di risurrezione.
Abbiate coscienza di vivere momenti importanti, di comprensione di Verità eterne, che invano satana ha cercato di sottrarvi per indurvi a rinnegare Dio e la Vita eterna.
Abbiate fiducia nelle forze celesti, sempre al lavoro per portarvi tutti salvi alla meta. Questa soltanto è la Verità.

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Ancora istruzioni per questo tempo difficile 13/2/2001

Da Gesù… Prendo lo spunto di questo momento di pace per riportare il discorso sul tema del tempo che state vivendo sulla terra.
L'Amore Mio vi protegge dalle forti vibrazioni che servono a scuotere i più refrattari, ma dovete, miei cari, osservare delle precauzioni:
innanzitutto appoggiatevi a Me, confidatemi le vostre pene e i vostri problemi; sentirete che si potranno risolvere se avrete piena fiducia in Me e nel cuore Mio e di Maria.

Consacratevi ogni giorno ai nostri due Cuori Immacolati e vivete pensando di non essere da soli a combattere contro le insidie del mondo. Sì, cari, appoggiatevi a Me, Io vi dono Me stesso, lasciatevi amare e al resto penseremo noi!
E come seconda proposta o consiglio, vi chiedo di pregare il Santo Rosario ogni giorno, meglio se in compagnia.

Infine, come sigillo di forza per il vostro quotidiano faticare, Io mi offro a voi nell'Eucaristia. Sì, cari, l'avermi in voi, questa è la vostra forza: rinnovare ogni giorno la promessa del Sacrificio che insieme stiamo compiendo, perché voi non assistete alla Messa soltanto, ma vi prendete parte e la celebrate con il Sacerdote e con Me. E se Io mi offro a voi nella specie eucaristica , ciò non significa che non prendiate Me interamente e con tutto l'Amore del Padre e dello Spirito Santo.
O sì cari, la Santissima Trinità sia il vostro vessillo: le tre croci unite dall'Amore Materno e Divino. Ora e per sempre così sarà!

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

I tre giorni di buio devono ancora venire 11/1/2001

Padre Pio… La verità si fa strada, sia pur lentamente, e il destino oggi della vita sulla terra è nelle mani di Gesù Redentore e Signore. Non più quindi può decidere le sorti del mondo il principe delle tenebre, perché ormai col segno del grande Giubileo e l'atto di affidamento del Papa – a favore dei popoli tutti – alla Madonna, tale pericolo è stato vinto.

Padre Pio sa quel che dice e se ho insistito che anche voi tutti faceste questo cammino è per farvi rientrare nella sfera della Famiglia celeste.
Anche a voi un giorno sarà dato di vedere e assistere alla Divina Realtà; per ora accontentatevi di percepirla attraverso di noi.

E vengo ai fatidici tre giorni di buio : questi devono ancora venire, per questo vi si va preparando e tengo pure in conto il tempo che voi vivete; anche Gesù lo fa, ma poiché c'è chi dice: “son più di quarant'anni che si va dicendo così”, allora vi rispondo che mai si era vista una tal concentrazione di messaggi tutti sullo stesso tema, ricevuti negli stessi tempi. Questo è ciò che si dovrebbe vedere, a mio parere, e non respingere la voce di Dio, solo per un eccesso di stanchezza. Ma va bene anche questo, perché voi sapete che oggi occorre navigare nel buio e pure così voi fate allenamento…

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Ancora sul Papa, in risposta alle nostre domande 6/1/2001


Padre Pio… Gesù ha detto di lui che ha portato a termine la sua missione, ma non è ancora detta l'ultima parola. La sua indomita natura lo porterà a immolare se stesso fino alla fine, con spasdomica volontà di donarsi fino in fondo, cercherà di creare premesse per la ritrovata fede comune tra le chiese cristiane e ortodosse, e laddove ci sarà più resistenza, andrà di persona a chiedere e a supplicare in nome di Cristo, che vuole l'unità e la comunione tra i popoli. Non pensate perciò a delle disgrazie, non fate illazioni, lui ha già sofferto in tal senso. Pregate perché lui vi sia dato ancora per un po' di tempo; pregate perché la sua missione sia quella di portatore di pace fino alla fine dei tempi.

 

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

MESSAGGI profetici di Gesù sul tempo presente "TRE GIORNI DI BUIO".

Montevecchia – Sui tempi e sul Papa 1/1/2001

Da Gesù… Ora voi chiedete ancora spiegazioni sul tempo che diverrà lo stesso tempo di Dio . E come questo processo avverrà, sarò ben lieto di spiegare a tutti.
Non dovete preoccuparvi di cosa dirà la gente, voi fate tesoro degli insegnamenti ricevuti da Me direttamente, che sono il Vangelo portato ai vostri giorni. E chi dirà “ma io non ci credo” , pregate per lui. Non è un'opera questa di coercizione, ma di apostolato in qualità di “discepoli” al Mio servizio.

Io vi amo tutte, creature mie, e anelo di farvi sentire tutto l'Amore che nutro per voi. Cari, osate essere come ha detto il Papa*, che parla proprio come se parlassi Io, alle folle. La sua santità è già dimostrata: ha portato la croce e la porterà fino in fondo, così come ho fatto Io.

Vi annuncio pertanto che lui sarà immolato sulla Croce del Gesù Cristo, redentore del mondo.
Parlare, andare, vivere e santificare son state le sue tappe fondamentali; ora il gregge si è così allargato che viene a comprendere tanti gruppi che in precedenza non avevano impresso nel loro sigillo la Croce Mia redentrice. La sua missione quindi è quasi al termine, ma voi lo godrete ancora per un po', non sta scritto che se ne vada via dalla terra così, semplicemente, in un letto di dolore. Questo per dirvi che il Disegno divino aveva tutto previsto e anche i fatti che seguiranno avranno l'impronta di Nostro Padre e Mia.

Vi ho già detto, miei cari, che la Trinità è dentro al Mistero dell'Eucaristia. Ora vi dico che anche questo momento sta dentro al “Corpo” di DIO!

 

Altri messaggi si possono trovare nella parte sulle PUBBLICAZIONI inseriti nei libretti presentati.

(torna a Indice Messaggi 2001 - torna a I MESSAGGI)

 

A.Vo.S.S. (ONLUS) Casella Postale n.5 - 20052 Monza (MI)  e-mail: info@avoss.it   segreteria@avoss.it